Win 240 Compact

depuratore d’aria elettronico da incasso

Il depuratore elettronico WIN 240 tratta l’inquinamento presente nell’aria in modo selettivo. L’apparecchio trasmette un movimento continuo e definito al flusso d’aria aspirato.

Esso sospinge il flusso medesimo su un percorso prestabilito sul quale sono previsti due stadi di pulizia sequenziali. Al termine del passaggio, l’aria depurata viene rilasciata nell’ambiente. La depurazione dell’aria che si ottiene dal sistema è quindi di tipo composto e cioè: una filtrazione meccanica seguita da una elettrostatica.

Il filtro a pannello (meccanico) ha la funzione, sia di trattenere le particelle più grossolane, quali polvere, spore, peli animali e quant’altro in sospensione, sia, nello stesso tempo, di distribuire in modo uniforme il flusso d’aria da depurare verso il filtro elettrostatico e migliorare quindi la seconda fase di depurazione che avviene appunto, per mezzo di quest’ultimo filtro.

Il filtro elettrostatico basa il proprio funzionamento sul principio della precipitazione elettrostatica: l’effetto è prodotto dall’alta tensione applicata alla cella che crea un campo elettrostatico il quale a sua volta carica positivamente le particelle contenute nell’aria entrante, attirandole su di una serie di piastre di massa captanti, aventi polarità diversa.
Questi filtri hanno alta efficienza fino al 95% con aria avente un’umidità relativa superiore al 80%.

Visualizza Disegno Tecnico
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm

m^3/h

W A dB V Hz
560 820 900 560 230 90 735 2000 170 0,75 65 220 /230 50

N° filtri elettrostatici Superficie filtrante (cm^2) Peso (Kg) Tensione Piastre (Volt) Tensione Fili (Volt) Tensione Ionizzatore (Volt)
1 55476 27 +3000 +6000 -