Win DS 120/220/320/500

filtro multistadio modulare

Il modulo filtrante DS tratta l’inquinamento presente nell’aria in modo selettivo mediante un sistema di filtrazione composto. Il flusso d’aria da depurare viene indirizzato su un percorso prestabilito sul quale sono previsti stadi di depurazione sequenziali. Il modulo filtrante DS è costituito da un filtro elettrostatico, corredato di pre-filtro in rete stirata di alluminio e su richiesta per prestazioni specifiche, un post-filtro in fibra sintetica, oppure un post-filtro in carboni attivi.

La depurazione dell’aria che si ottiene dal sistema è quindi di tipo composto e cioè: una prima filtrazione meccanica seguita da una elettrostatica e infine da una seconda ( a richiesta) meccanica.
Il filtro a pannello (meccanico) ha la funzione, sia di trattenere le particelle più grossolane, quali polvere, spore, peli di animali e quant’altro in sospensione, sia, nello stesso tempo, di distribuire in modo uniforme il flusso d’aria da depurare verso il filtro elettrostatico e migliorare la fase di depurazione che avviene appunto, per mezzo di questo filtro.

Il filtro elettrostatico basa il proprio funzionamento sul principio della precipitazione elettrostatica: l’effetto è prodotto dall’alta tensione applicata alla cella che crea un campo elettrostatico il quale a sua volta carica positivamente le particelle contenute nell’aria entrante, attirandole su di una serie di piastre di massa captanti, aventi polarità diversa.

Questi filtri hanno alta efficienza fino al 95% con aria avente un’umidità relativa superiore al 80%. Il filtro in fibra sintetica ha la funzione, sia di trattenere le particelle più fini, sia le nebbie oleose. Questo filtro può essere sostituito con un filtro a carboni attivi per l’abbattimento degli odori. (Entrambe questi filtri non sono in dotazione all’apparecchio, ma possono essere forniti su richiesta).

Ciascuno filtro è disposto nella propria sede ricavata all’interno di una struttura metallica munita di uno sportello frontale per l’accesso ai filtri e di un secondo sportello frontale per l’accesso al vano circuito elettronico di gestione.

Questi depuratori d’aria sono modulari, cioè è previsto l’impiego come singola unità funzionale, oppure è possibile con singole unità, realizzare centrali di trattamento aria su misura.

Essi trovano applicazione :
- negli impianti di aerazione centralizzata;
- nella installazione di climatizzazione centralizzata;
- nel trattamento di fumi nelle industrie e nella ristorazione;
- nelle officine di saldatura.

I moduli filtranti possono essere forniti, su richiesta, con alcuni accessori opzionali per la flangiatura.

Visualizza Disegno Tecnico
MOD L
(mm)
H
(mm)
P
(mm)
C
(mm)
D
(mm)
E
(mm)
F
(mm)
G
(mm)
Win DS 120 310 500 475 280 432 97,5 56 -
Win DS 220 320 625 520 380 560 70 56 -
Win DS 320 320 625 650 480 560 85 56 -
Win DS 500 460 610 780 480 513 150 90 240

MOD Q
(m^3/h)
Potenza
(watt)
Corrente
(mA)
Tensione
(Volt)
Freq.
(Hz)
Win DS 120 1200 11 1 220/230 50
Win DS 220 2200 11 1 220/230 50
Win DS 320 3200 11 1 220/230 50
Win DS 500 5000 11 1 220/230 50
MOD N° filtri elettrostatici Superficie filtrante AxB
(cm^2)
Tensione Piastre (Volt) Tensione Fili (Volt) Peso cella elettrostatica
(Kg)
Peso
(Kg)
Win DS 120 1 415x370 +3500 +7000 4 17
Win DS 220 1 460x500 +3500 +7000 6 21
Win DS 320 1 595x495 +3500 +7000 8 25
Win DS 500 1 460x725 +3500 +7000 19 47